mostre

Nado Canuti. Il lungo volo

a cura di Alessandra Redaelli

Milano, galleria Area\B
19 gennaio - 2 maggio 2022
Nado Canuti, La Grande festa, 2007-08, scultura in laminato, 115x105x140 cm

Nado Canuti è un artista e un partigiano italiano. Nato nel ’29, giovane uomo della Resistenza, segnato sin da ragazzo dalla guerra, Canuti saprà emanciparsi da un esordio di impronta espressionista e drammatica, per giungere a un crescente ottimismo testimoniato nei suoi lavori dall’alleggerirsi dei materiali e dall’ingresso prepotente del colore.
Partendo da un focus antologico dedicato alle prime opere scultoree prodotte tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Ottanta, la mostra approda a opere inedite e di più recente creazione, quali collage, grandi sculture mobili da appoggio o appese al soffitto e opere da parete in cui la pittura – di impostazione quasi monocromatica – si contamina in tecniche miste pensate come bassorilievi.

RASSEGNA STAMPA

  • Corriere della Sera, 23.01.2022
  • Lei Style, 02.2022
  • TuttoMilano, 25.01.2022
  • ViviMilano, 12.01.22
  • La Lettura, 19.12.2021
  • Dentro Casa, 15.02.2022