mostre

Marginalia. Le forme della libertà

a cura di Valerio Dehò

Pavia, Castello Visconteo
Prorogata al 13 marzo 2022
MadMeg, Patriarca e sedia lavorata_n.20, Le Laborieux, 2021, inchiostro di china su carta, 200×140 cm

È una mostra ricca di universi visionari e di personalità eclettiche quella che va in scena dal 20 novembre 2021 al 28 febbraio 2022 al Castello Visconteo di Pavia, dal titolo “Marginalia. Le forme della libertà”.
L’esposizione, curata da Valerio Dehò, presenta oltre trenta lavori – tra tele, grandi opere su carta e installazioni – di tredici artisti contemporanei, italiani e internazionali, che hanno portato nel mondo dell’arte la propria personalità senza compromessi, talvolta pagando lo scotto di rimanervi esclusi.

RASSEGNA STAMPA

  • Avvenire, 14.01.2022
  • Bell'Italia, 01_2022
  • DentroCasa, 13.01.2022
  • IO Donna, 11.12.2021
  • IO Donna, 27.11.2021
  • Living, 12.2021
  • Panorama, 17.11.2021
  • Touring, 01.2022
  • La Freccia, 02.2022